1962
Roma, Galleria L'Obelisco, febbraio 1962. A cura di Francesco Arcangeli.
Firenze, Galleria L'Indiano, novembre 1962. A cura di Giuseppe Raimondi.
Milano, Galleria L'Indiano, dicembre 1962. A cura di Franco Russoli.

F. Arcangeli, Galleria L'Obelisco, 1962

1963
Venezia, Galleria del Cavallino, aprile 1963. A cura di Giovanni Carandente.

1964
Trieste, Galleria Comunale d'Arte, aprile 1964. A cura di Estella Brunetti.

1965
Firenze, Galleria Vigna Nuova, settembre 1965. A cura di Giovanni Carandente.

1967
Bologna, Galleria Sanluca, aprile 1967. A cura di Giuseppe Raimondi.

Trieste, Galleria La Bora, maggio 1967. A cura Andrea Emiliani.

1968
Trieste, Galleria Comunale d'Arte, aprile 1968. A cura di Giuseppe Marchiori.

G. Marchiori nello studio di Saffaro, 1968

1969
Trieste, Associazione Italo-Svizzera, marzo 1969. A cura di Giorgio Derossi.
Bologna, Centro d'Arte e di Cultura, aprile 1969. A cura di Lara Vinca Masini e Maurizio Calvesi.
Macerata, Galleria L'Arco, aprile 1969. A cura di Fulvio Giordano.

1970
Roma, Calcografia Nazionale, maggio 1970. A cura di Giulio Carlo Argan e Maurizio Calvesi.
Roma, Galleria L'Obelisco, maggio 1970. A cura di Maurizio Calvesi.
Genova, Galleria La Bertesca, dicembre 1970. A cura di Giovanni M. Accame.

1971
Firenze, Gabinetto Vieusseux - Palazzo Strozzi, gennaio 1971. A cura di Lara Vinca Masini e Silvio Ramat.
Trieste, Galleria Comunale d'Arte, maggio 1971. A cura di Giulio Montenero.
Trieste, Galleria Torbandena, maggio 1971. A cura di Luigi Lambertini

1972
Bologna, Galleria Forni, febbraio 1972. A cura di Francesco Arcangeli.

1973
Bologna, Galleria Forni, dicembre 1973. A cura di Lara Vinca Masini.

1974
Firenze, Gabinetto Vieusseux - Palazzo Strozzi, aprile 1974. A cura di Silvio Ramat.

1975
Milano, Galleria Nuova Cadario, novembre 1975. Antologia di testi.

1976
Trieste, Galleria Torbandena, ottobre 1976. A cura Giulio Montenero.

1977
Bologna, Galleria Forni, gennaio 1977. A cura di Arturo Carlo Quintavalle.
Roma, Galleria L'Obelisco, aprile 1977. A cura di Filiberto Menna.
Milano, Galleria Nuova, dicembre 1977. A cura di Marisa Volpi Orlandini.

Saffaro alla tomba di Dante, anni 70

1979
Verona, Museo di Castelvecchio, febbraio 1979. A cura di Marisa Dalai Emiliani e Sergio Marinelli.
Passariano, Galleria Falaschi, ottobre 1979.

1983
Trieste, Galleria Comunale d'Arte, settembre 1983. A cura di Giorgio Segato.

1986
Bologna, Galleria d'Arte Moderna, novembre 1986. La descrizione del tempo. A cura di Giovanni Maria Accame.

GAM, Bologna, 1986

1987
Trieste, Sala Comunale d'Arte, febbraio 1987. A cura di Laura Safred.
Udine, Galleria Interno Quattro, maggio 1987. A cura di Sergio Marinelli.

1990
Firenze, Galleria Aglaia, giugno 1990. A cura di Giuliano Serafini.
Marzabotto, Villa Aria, ottobre 1990. A cura Fabio Raffaelli.

1991
Trieste, Studio Arte3, maggio 1991. A cura Giuseppe O. Longo e Laura Safred.
Bassano del Grappa, Palazzo Agostinelli, ottobre 1991.
Lo specchio dell’infinito. A cura di Flavia Pesci.

Palazzo Agostinelli, Bassano del Grappa, 1991

1993
Bologna, Circolo Artistico, aprile 1993. L’opera di Lucio Saffaro.
A cura di G. M. Accame e Bartolomeo de Gioia

1995
Milano, Galleria Avida Dollars, ottobre 1995. Lucio Saffaro, l’enigma delle cose. A cura di G. M. Accame.

1997
Bologna, Galleria Maggiore, aprile 1997. A cura di D. Giugliano.

1999
Trieste, Arte 3, Omaggio a Lucio Saffaro, novembre 1999. A cura di M. Masau Dan, G. M. Accame, G. O. Longo, L. Safred.
Trieste, International Centre for Theoretical Physics “Abdus Salam”, novembre 1999. The Centre’s Art Gallery. A cura di Giancarlo Ghirardi.

2003
Trieste, Dipartimento di Scienze Matematiche dell’Università degli Studi di Trieste, marzo 2003. Metamorfosi del Numero: Matematica, Informatica, Musica e...”. A cura di Donatella Surian.

2004
Bologna, Museo di Palazzo Poggi, Università degli Studi, marzo 2004. Saffaro. Le forme del pensiero. A cura di G.M. Accame.

2009
Milano, Accademia di Belle Arti di Brera. maggio-giugno 2009. Lucio Saffaro. Opere grafiche 1952 – 1991. A cura di G. M. Accame e G. Vismara.

2009-2010
Bologna, Museo di Palazzo Poggi, Università degli Studi, 2009-2010. Il laboratorio di Lucio Saffaro. Sala allestita temporaneamente a cura del Museo di Palazzo Poggi.

2011
Riccione, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, Villa Franceschi, novembre 2011- gennaio 2012. Lucio Saffaro. I luoghi segreti dell'essere e del tempo. A cura di G. Vismara.

2014
Urbino, Casa Natale di Raffaello, ottobre 2014. Lucio Saffaro e le geometrie dell’esistenza. Opere grafiche 1964-1991. A cura di G. Vismara.